lunedì 15 maggio 2017

PRIMA LE DONNE...EROS ALCHEMICO

All'interno di ogni essere maschile vive una parte, un cavaliere prodigo e protettivo, un uomo molto generoso sia sentimentalmente che eroticamente verso la donna. 
Purtroppo, in tanti casi questo aspetto dell’uomo è ingrigito, non è visibile. Altre volte è la stessa donna che, essendo concentrata a dare troppe attenzioni, amore, gentilezze di vario tipo (... ovvero a dare troppo!), finisce col precludere all'uomo la possibilità di manifestare ciò che ha da offrire alla donna.
Concentrandoci più sulla sfera intima/erotica, dai racconti di donne e uomini sulle esperienze sessuali, emerge che la donna  si sofferma molto sulle sensazioni che prova, descrive ciò che l’uomo ha fatto per lei e come l’ha fatta godere, provando molta soddisfazione dal poter ricevere le attenzioni e le premure erotiche di lui. 
Viceversa  l’uomo racconta di come la donna ha reagito, di
quanto lei ha goduto e trae soddisfazione -e anche una buona dose di sana autostima maschile- dal sapere che l’ha fatta impazzire di piacere.
Essere soddisfatta sessualmente dall’uomo per la donna è il maggior appagamento. Non che non le importi dell’appagamento maschile, anzi, ma in genere le donne non dicono “E’ stato fantastico perché lui ha avuto un orgasmo fortissimo” ma traggono piacere soprattutto da tutto ciò che lui ha fatto per lei. 
Nel momento in cui la donna decide di diventare “egoista” e abbandonarsi al proprio piacere tra le braccia di lui…. Lì accade la magia.
Tutto ciò può sembrare contrario al prototipo maschile che nella cultura di massa va per la maggiore: maschi che si sono autoeducati al sesso attraverso film porno, dove donne finte e siliconate simulano orgasmi. Maschi ritenuti tanto più valorosi quante più donne riescono a portare a letto e che, in definitiva, pensano principalmente al proprio piacere e….non è dato sapere nemmeno se la donna ha avuto l’orgasmo o meno.
Invece l’uomo trae anche molto piacere dal godimento della partner. Se la donna gode, se la donna impazzisce di piacere,  l’uomo si attribuisce il merito, sentendosi più radicato nella propria identità maschile. All’interno di ogni uomo c’è una parte che desidera ardentemente far godere la donna.
Nell’uomo l’orgasmo è più immediato, non ha bisogno di tanti preamboli nè di tante stimolazioni.(vedi Sessualità e alchimia nella coppia). 
Il suggerimento è che sia la donna generalmente ad avere l’orgasmo prima.  
L’uomo prima del proprio orgasmo è pieno di attenzioni, premure, desiderio e dedizione verso la donna ma dopo l’orgasmo è fisiologico per l’uomo tendere a ritirarsi e scaricarsi. 
Al contrario la donna, anche dopo il godimento, mantiene elevato il livello di piacere, la voglia di essere accarezzata, di continuare con le attenzioni erotiche.
Perchè non utilizzare le tempistiche diverse ma complementari dei partner?
 Se l’uomo si lascia andare al proprio godimento, prima della donna, dopo è più difficile  per lui godere pienamente dell’orgasmo femminile (anche se la stimola manualmente o oralmente). 
Fino a prima del momento dell’orgasmo l'uomo percepisce forte il desiderio di lei, l'eccitazione di lei. Oltre a provare soddisfazione sessuale, nell’intimità erotica con la donna, lui accede maggiormente al contatto con le emozioni, al contatto con ciò che il femminile rappresenta...
Tuttavia dopo l'orgasmo l' attenzione maschile inevitabilmente scema.
La donna invece dopo il proprio orgasmo, non si scarica, ma può continuare a godere indirettamente anchE dell’orgasmo  maschile (e perchè no, provare anche altri orgasmi)

Ricapitolando, se la donna viene prima e l'uomo dopo, entrambi vivono con massima intensità prima l’orgasmo femminile e poi quello maschile. Due orgasmi al prezzo di uno!
Vi invito a sperimentare e vedere cosa vi procura più godimento e bellezza...












Se hai bisogno di un aiuto per aumentare il tuo benessere psicologico e sei della provincia di Catania

       Consulenza psicologica 34657888976

Studio privato di psicologia a San Giovanni La Punta e a Mascalucia (CT)

Nessun commento:

Posta un commento