martedì 3 aprile 2018

TU SEI INFEDELE

Nella coppia  ciò che manca non è tanto il rapporto sessuale in sé, ma la vitalità, l’ammirazione, l’incoraggiamento e l'energia erotica.

Dopo tanti anni, all'interno della coppia, ciò che accade è che il bisogno di sicurezza, di prevedibilità e di conforto  prende troppo il sopravvento sul brivido, l'eccitazione  ed il gusto del rischio.


Estremizzando un pò, forse per alcuni non molto: a casa la sicurezza, all'esterno la libertà...
La grande sfida della coppia è la ricerca dell'equilibrio, anzi della sintesi alchemica - in cui tutti gli elementi servono!- tra il bisogno di sicurezza e l'imprevedibilità, tra il conosciuto e l'ignoto, tra la prevedibilità e il mistero. 
Non bisogna dimenticare che la condizione essenziale all'intimità con il partner, è  la distanza. 
Se non c'è distanza non può esserci davvero relazione. 
 Il fuoco ha bisogno di aria per divampare...
Non troppo vicini perché non riusciremo a distinguerci, non troppo lontani altrimenti non ci troveremo...
Il desiderio sessuale ha le sue leggi che sono diverse, almeno in parte, da quelle dettate dalla stabilità quotidiana di
una relazione solida.
L'immaginario di Eros, era anche un dio greco, è indisciplinato, se ne infischia delle regole, non ama particolarmente essere imbrigliato in preoccupazioni quotidiane, compromessi, moralità comune, automatismi acquisiti giorno dopo giorno.
Le leggi di Eros impongono di abbandonare l'illusione della certezza, ed in parte, di lasciare il confort della vita a due e permettersi di sentirsi un pò più soli ( come dicevo prima, saper essere anche distanti)
Per Eros ciò che conta è godere dell'altro e lasciarsi godere nel qui ed ora.
Quanto godi della presenza dell'altro e permetti all'altro di godere della tua presenza ?
Non c'è passato, non c'è futuro.
Ogni volta che si fa l'amore è sempre nuovo e diverso.
Nella coppia il desiderio dovrebbe essere in primo piano, rinnovarsi sempre, nutrendosi di mistero...Un desiderio mai totalmente appagato e raggiunto, che si rigenera nella notte e nel senza tempo...
L'eros non ha a che fare solo con la procreazione, né con una ricerca di piacere fine a se stessa ma ha a che fare con il trovare nuovi spazi vitali dentro di sè, con l'accendere nuove zone, che erano spente e dissepolte,  mai germogliate.
In una relazione si entra in un modo e si esce cambiati, più se stessi.

Si ritiene che le avventure extraconiugali  abbiano a che fare con il desiderio, oltre che con il sesso. 
Il desiderio di nuove attenzione, di sentirsi importanti di nuovo, di essere visti con stupore, nuovamente attraenti e vigorosi.
Il tradimento ha a che fare col il disseppellire parti di sé: riscoprire la femmina e il maschio dormienti e ardenti. 
Spesso permette di trovare nuova linfa e vita; di uscire dalla zona comfort e dalla concezione di te stesso/a che hai.
Il tradimento è l'altra faccia del matrimonio e del rapporto consolidato. IL tradimento è nato con il matrimonio. 
Sebbene sia universalmente condannato, è ovunque attuato.
Tuttavia nulla distrugge e priva di gioia  la coppia come l'infedeltà.
Nulla nelle relazioni fa male quanto il tradimento. 
Inoltre oggi bisogna districarsi oltre che con il reale, anche con il virtuale, e con la linea rossa che li divide.
Dunque cosa fare? Quanto è legittima la domanda sul perdonare il tradimento?
In fondo, chi può perdonare un tradimento?! 
I tradimento non ha una dimensione, sembra non esser collocato in una dimensione spazio-temporale.
Anche dopo anni, il solo pensiero, duole ancora.
Il tradimento accompagna alcune coppie all'ultimo respiro ed altre a nuove e rinnovate notti di passione, magari dopo liti furibonde.

A proposito delle coppie felici:


"Per loro il gioco è centrale nella relazione, e l'erotismo si estende al di là dell'atto sessuale.

 Il sesso può essere rituale o improvviso, appassionato o utilitaristico, dolce o trasgressivo, caldo o bollente. Il punto è che il sesso è piacevole e invitante, non doveroso. 
Queste persone sono devote all'erotismo, ma godono della sua irriverenza. Amano il sesso, specie fra loro, e si prendono il tempo per nutrire uno spazio erotico"**.




Se desideri un aiuto al tuo benessere e sei della provincia di Catania


3465788897
Mascalucia e provincia di Catania






**La citazione è tratta dal libro intelligenza Erotica di Esther Perel:

L'Intelligenza Erotica (eBook) L'Intelligenza Erotica (eBook)
Riconciliare erotismo e quotidianità
Esther Perel

Compralo su il Giardino dei Libri

Nessun commento:

Posta un commento