venerdì 18 maggio 2018

LA DEA, PRIMA DEL DIO, NEL TANTRA

Il tantrismo è una tradizione nuova e al contempo arcaica  che deriva dalla compenetrazione in sè di molteplici tradizioni spirituali ( Tantra: tra libertà e libertinaggio).

All'interno delle religioni patriarcali (cattolicesimo ed islamismo ad esempio) esistono i sacerdoti ma non le sacerdotesse, la maggior parte dei maestri sono stati di sesso maschile, la maggior parte dei libri sono stati scritti dagli uomini...
Le donne hanno permesso che si relegasse loro in un ruolo marginale da cui non è stato possibile far sentire la propria voce ed
esprimere se stesse liberamente.
All'interno della tradizione tantrica tutto ciò che è femminile, considerato secondario nelle società maschiliste, è stato ripreso e valorizzato.
Il tantra è legato allo shaktismo, il culto della Shakti,   il volto femminile creatore e divino, che mette al centro il femminile.
Le radici più profonde dello shaktismo e del tantrismo derivano dal culto della Grande Madre dei popoli prevedici, le cui tracce si trovano sparse in tutto il mondo e riportano alle origine della spiritualità.
La dea madre è stata la prima religione del genere umano e il primo oggetto di culto. Dio, una volta, era donna. 
A prova di ciò, sono state rinvenute tante figure femminili ovunque: Francia, Spagna, area Mediterranea, valle dell'Indo ecc..
Venere di Laussel. Venere Paleolitica. 20.000 anni fa.
Le madri nere nelle culture tantriche -Kali-, le dee nere dell'antica Grecia e le nostre madonne nere cristiane derivano da una stessa matrice: una divinità arcaica femminile, antecedente alle tradizioni maschiliste.
Molti testi tantrici affermano come la loro dottrina sia stata rivelata dalla Dea o Eterno Femminino.
Le donne all'interno dei circoli tantrici erano spesso le iniziatrici dell'uomo, senza che questo implicasse una subordinazione maschile.
"La shakti tantrica fiorisce letteralmente. 
La sua pelle brilla di tutto lo splendore dell'eros, il suo sguardo aperto ed innocente cattura tutti coloro verso cui si dirige.
 Il tantra è una forma di adorazione che dà alla shakti fiducia in se stessa.
Anche l'orgasmo della shakti rimane una semplice eventualità senza importanza reale, dal momento che la donna non è poi così orientata verso il genitale.
Contrariamente all'eiaculazione nell'uomo, l'orgasmo femminile accende il fuoco divino del godimento invece di spegnerlo"*
Madonna Nera di Tindari, Sicilia

Per il tantra, ogni donna, incarna la Dea, la Madre Cosmica.

E' fondamentale che l'uomo, trasformi la spinta sessuale verso la donna, e riesca a vedere in lei il divino femminile, conciliando finalmente il cuore alla sessualità.
 Percepire nella donna il divino è l'indispensabile premessa a qualsiasi unione sessuale sacra.     (VERSO UNA SACRA SESSUALITA'.).
Il vero peccato è non abbandonarsi all'amore e l'ardente fuoco sacro tra maschile e femminile...
Il maschio cacciatore, conquistatore, che pensa solo al suo piacere può praticare una sessualità solo animalesca. 
Tali uomini, bisognosi di soddisfare un impulso sessuale esclusivamente egoico, non riescono a trasmutare il desiderio. Dovrebbero prima riscoprire le dimensioni femminili nascoste nel proprio essere...

Per la donna è più naturale vedere il divino ovunque e in chiunque. La Shakti è naturalmente connessa alla vita. La  Shakti sa, sente. 
Nell'ottica tantrica il sentire, la sfera emotiva, viene recuperata, così come la dimensione sacra del corpo. Quest'ultimo è il tempio sacro che, se ascoltato, trasmette tante importanti e sagge informazioni.
Il tantra cerca di affrontare onestamente la vita istintuale, affrontando il desiderio e proponendosi di trovare lo spirito nel corpo, sacralizzando la materia.
Piuttosto che ignorare gli istinti o sopprimerli, la dimensione pulsionale che caratterizza in forma più o meno intensa ciascuno di noi, entra di diritto anche nel lavoro spirituale.
Coltivare il desiderio puro, senza attaccamenti.


Se desideri di un aiuto psicologico per aumentare il tuo benessere  e sei della provincia di Catania:
3465788897

Mascalucia e provincia di Catania








*Rita Ashby, tantrica californiana


Se sei interessata/o a una sessualità consapevole:


Tantra la Via dell'Estasi Sessuale

Tantra la Via dell'Estasi Sessuale

Elmar e Michaela Zadra

Compralo su il Giardino dei Libri


Trasgredire con Amore
Trasgredire con Amore
Una guida tantrica
Elmar e Michaela Zadra

Compralo su il Giardino dei Libri

Nessun commento:

Posta un commento